Il Tg5 visita le stanze dell’Hotel delle Cose

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

L’Hotel delle Cose è il nuovo trend che sta spopolando tra gli italiani. A confermarlo il servizio del Tg5 andato in onda lunedì 29 gennaio

Un mercato in crescita quello dell’Hotel delle Cose di Casaforte.

Il Tg5 arriva nei magazzini Casaforte per raccontare, in un servizio di Veronica Gervaso andato in onda lunedì 29 gennaio, le abitudini degli italiani e il fenomeno, tutto contemporaneo, del self storage.


intervista-carcano.jpg


Sono sempre di più gli italiani che si rivolgono ai depositi self storage per lasciare in custodia pezzi di arredamento, libri, abiti o vecchi documenti. Oggetti che non si usano più ma ai quali non si riesce a rinunciare.

I motivi possono essere tanti: dai mq sempre minori delle abitazioni, alla voglia crescente di mantenere un legame diretto con il passato, fino al bisogno di portare avanti le proprie passioni.

Sentimentale e nostalgico. Così è stato definito l’italiano, legato al passato e ai ricordi di una vita. 


intervista-tg5.jpg


«Gli italiani sono fantastici! Perché hanno dei ricordi, hanno la famiglia, vogliono mantenere le cose che hanno acquistato durante gli anni, per cui amano conservarli e conservarli bene.»,
 spiega con entusiasmo il presidente dell’Associazione Europea imprese di rlf storageCesare Carcano.

Un fenomeno, quello dell’Hotel delle Cose, che sta assumendo una rilevanza nazionale, sociale ed internazionale, anche grazie ai prezzi accessibili a tutte le tasche: si va dagli 8 ai 55 euro a settimana, a seconda dello spazio richiesto che può andare  dai 2 a 100 mq.


Ma chi sono i clienti di Casaforte?

Dai coltivatori di passioni che esigono spazi personali ai negozi, alle aziende e ai neo divorziati e/o traslocati.

Non mancano anche i clienti più stravaganti: come l’attrice che pretendeva uno spazio tappezzato di colori per conservare i suoi abiti da scena o collezionisti più eccentrici, che fanno parte delle storie che corrono tra i corridoi dell’Hotel delle Cose.

intervista-cliente-casaforte.jpg


Per i più attenti alle proprie cose potrà suonare assurdo, ma capita anche che gli oggetti vengano dimenticati e mai più recuperati. Ecco perchè Casaforte ha deciso di introdurre in Italia la possibilità di mettere all’asta gli oggetti dei depositi dimenticati.

All’Hotel delle Cose Casaforte non trovano alloggio semplicemente le cose, ma soprattutto le passioni, i ricordi, le speranze, i sogni, di cui molte volte gli oggetti non sono altro che simbolo.

Invia subito la tua richiesta