Indice di soddisfazione generale feedback Casaforte
Articolo

7 idee vincenti (ed economiche) per fare spazio in casa

Ottimizzare gli spazi di casa è un’esigenza piuttosto comune, soprattutto nelle grandi città, dove molti di noi abitano in piccoli appartamenti e hanno bisogno di sfruttare al meglio ogni centimetro quadrato.

Ci sono diversi modi per liberare spazio in casa senza dover per forza buttare cose che vorremmo conservare o spendere soldi in soluzioni inefficaci.

Vediamo allora alcuni esempi pratici stanza per stanza per liberare spazio in modo semplice, veloce ed efficace!

 

1 - La parete attrezzata in cucina

La cucina, sempre più spesso organizzata in open space insieme alla zona giorno, è l’ambiente più vissuto di casa, dove prepariamo e consumiamo i pasti, dove ci rilassiamo davanti alla tv o ascoltando il giradischi, dove lavoriamo in modalità smart e dove riceviamo gli ospiti, quando amici o parenti ci vengono a trovare. La gestione dello spazio in cucina va pertanto curato nei minimi dettagli.

Per sfruttare lo spazio disponibile in questa stanza dobbiamo ragionare “in verticale” e fare massimo affidamento sulle pareti. Una parete attrezzata con mensole e scaffalature a scompartimenti consente di posizionare pentole, piatti, stoviglie, spezie e altri attrezzi da cucina. Una soluzione che ricorda la libreria e che conferisce all’intero ambiente un tocco chic. Ogni cosa sarà al suo posto, con meno ingombro e più ordine nei “piani bassi” della cucina.

 

2 - Il tavolo pieghevole per pasti “salvaspazio”

Quando gli spazi in cucina sono ristretti ma si preferisce comunque fare colazione o pranzare qui (e non in soggiorno, per evitare di rovinare o sporcare il tavolo più bello), è possibile optare per un tavolo pieghevole, dalle linee semplici ed essenziali, reperibile a prezzi più che abbordabili.

I moderni modelli di tavolo pieghevole prevedono l’installazione direttamente a muro; una volta terminato il pasto, il tavolo si può ripiegare contro la parete, eliminando così il 90% dell’ingombro.

 

3 - Il divano letto per una seconda camera in soggiorno

Se hai sempre desiderato una sistemazione per amici o parenti in visita, ma la casa piccola non ti permette di avere una vera e propria stanza per gli ospiti, puoi scegliere un divano letto per il soggiorno: una soluzione confortevole per l’ospite e con zero ingombro aggiuntivo.

Se cerchi invece qualcosa di più sofisticato, e puoi spendere qualcosa in più, puoi prendere in considerazione uno dei tanti modelli di mobili trasformabili, capaci di diventare di giorno un funzionale arredo per il salotto e di notte una vera e propria camera da letto.

 

4 - Zona notte: letto contenitore o a soppalco

La camera da letto ideale è spaziosa e dotata di ogni genere di comfort, ma non sempre questo è possibile, pertanto bisogna pensare a soluzioni alternative. Devi cambiare il letto? Allora prova ad optare per un letto contenitore o a soppalco.

Nel primo caso si potrà disporre di uno spazio sotto il letto nel quale riporre il cambio stagione, lenzuola e coperte non utilizzate, ma anche scarpe e molto altro. Con il soppalco si prospetta invece la possibilità di inserire sotto il letto una vera e propria cabina armadio.

In entrambi i casi, nella zona notte è sempre intelligente sfruttare gli spazi del retro porta e inserire mensole e appendiabiti sulle pareti, con il duplice obiettivo di arredare e utilizzare lo spazio utile. Per quanto riguarda gli armadi, meglio prendere in considerazioni i modelli a tutta parete.

 

5 - Le scrivanie “smart” per lavorare a casa

Gli ultimi mesi ci hanno insegnato quanto sia utile avere in casa uno spazio riservato e silenzioso dove poter lavorare con concentrazione, e al tempo stesso quanto sia importante avere i “giusti” arredi (un mobiletto o ripiano, una sedia ergonomica, etc), capaci di adempiere alle funzioni operative integrandosi con il design dell’abitazione e con gli spazi a disposizione.

Tra le numerose soluzioni proposte dal settore dell'arredo spiccano per funzionalità le scrivanie a scomparsa, disponibili in varie forme, misure e finiture. Si tratta di scrivanie che, quando non vengono usate, si ritraggono a muro azzerando l'ingombro nella stanza. Possono essere utilizzate dai “grandi” per lavorare o dai più piccoli per studiare, fare i compiti e disegnare.

Come consigliano gli esperti, è meglio inserire l’ufficio domestico (e quindi la scrivania destinata al lavoro) in soggiorno e non in camera da letto: per la nostra salute è bene che la zona notte rimanga la stanza destinata al sonno e al riposo.

 

6 - La scala con cassetti

Un'abitazione organizzata su due piani o gestita con soppalco presuppone uno spazio occupato dalla scala. Come reinventare questo spazio, trasformando la scala stessa in un elemento di arredo funzionale e di design? Realizzando dei cassetti in corrispondenza di ogni scalino: in questo modo potrai conservare all'interno dei cassetti oggetti di ogni genere, compresi vestiti e scarpe, liberando spazio nell’armadio.

Se gli scalini sono di legno o con struttura in metallo, la “scala a cassettoni” rappresenta una soluzione piuttosto facile da realizzare (impossibile, o semplicemente più dispendioso, in presenza di scalini in marmo, pietra o cemento).

 

7 - Self storage per conservare mobili e oggetti

Un modo incredibilmente comodo per liberare spazio in casa senza rinunciare a mobili e oggetti ai quali si è affezionati è fare affidamento al self storage, uno spazio ad uso esclusivo in cui è possibile conservare i propri beni personali per pochi euro a settimana. Si tratta di una soluzione sempre più utilizzata, grazie ad operatori come l’Hotel delle Cose Casaforte, presente in tutte le principali città italiane (a Milano addirittura con 4 depositi dislocati in zone diverse della città).

Un buon punto di partenza è fare l’inventario di tutti quei mobili, grandi o piccoli, e di quegli oggetti inutilizzati, che non servono, e “parcheggiarli” nel self storage più vicino a casa per tutto il tempo necessario, in attesa di riutilizzarli o di trovare loro una sistemazione definitiva.

L’uso che si può fare dell’Hotel delle Cose è assolutamente personale: c’è chi decide di depositarvi arredi, mobili e attrezzi da giardino, chi di farne una specie di armadio per conservare tutti gli abiti fuori stagione. In ogni caso, il self storage rappresenta una soluzione vincente per fare spazio in casa senza buttare via cose di cui non vogliamo privarci.


 

Come abbiamo visto, con un po’ di creatività e senso pratico è possibile mettere un po’ d’ordine in casa. E quando le altre soluzioni non bastano, il self storage è l’alleato prezioso che permette di recuperare spazio insperato, con la certezza di spendere poco e di conservare gli oggetti personali in tutta sicurezza e comodità!

Vuoi un preventivo o informazioni?

Inserisci i tuoi dati e ti contatterà un nostro consulente.
Ai sensi e per gli effetti degli articoli 7, 13 e 23 del D. Lgs. n. 196/2003, dichiaro di aver preso conoscenza dell'informativa di Casaforte per il trattamento dei miei dati personali, di essere esaurientemente informato in merito ai miei diritti e di conoscere come e dove esercitare gli stessi, pertanto per consenso e presa visione.
Acconsento al trattamento delle informazioni rilasciate per le finalità indicate nella predetta informativa:
contatta Casaforte CONTATTACI PER INFO O PREVENTIVI
contatta Casaforte TI CHIAMIAMO NOI?
CHAT chat Casaforte

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Come azienda responsabile, abbiamo adottato tutte le misure necessarie per garantire la salute dei clienti e dipendenti, aumentando la sicurezza e la pulizia in tutti i nostri centri e dotandoci di presidi sanitari come da decreto ministeriale.

Anche la Casaforte Traslochi continua ad operare in totale sicurezza per risolvere ogni tua necessità non solo di spazio, ma anche di trasloco.

Se preferisci prenotare il tuo spazio da casa, senza doverti spostare, chiama il n. verde 800 363 000. Il nostro team commerciale ti aiuterà in ciò di cui hai bisogno dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 20.00 festivi compresi.

Tutta la famiglia Casaforte lavora al tuo fianco e continuiamo con te.