Come organizzare le pulizie in autunno: la guida stanza per stanza

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Chi di voi, pensando all’autunno, non immagina una cioccolata sul divano e un film in televisione all’interno di una casa accogliente?

Dopo un’estate trascorsa all’aria aperta, l’autunno è la stagione perfetta per godersi appieno la propria abitazione, ma per farlo bisogna naturalmente procedere al riordino e alla pulizia completa degli spazi esterni e interni.

Come organizzare quindi le pulizie in autunno? Scoprilo attraverso la nostra guida stanza per stanza.

Prodotti e attrezzature per la pulizia

Per dare vita a pulizie efficaci, occorre innanzitutto fare un sano decluttering, ovvero liberare gli spazi gettando nella spazzatura tutti gli oggetti che ormai non utilizziamo più. Potrebbe essere utile anche spostare i mobili dalle pareti, e naturalmente dotarsi di una serie di prodotti e attrezzature per la pulizia come detergenti e panni di vario genere.

Questo primo step richiede un investimento iniziale di qualche ora di tempo, ma ti permetterà di svolgere con maggiore efficienza e velocità le pulizie successive di tutta la casa.

Come pulire la camera da letto

Per prima cosa, pulisci accuratamente le finestre. Tramite prodotti specifici per la pulizia dei vetri, infatti, riuscirai a far ben apparire le tue finestre tanto per quanto riguarda la vista esterna quanto per quella interna, aumentando inoltre considerevolmente la luminosità della stanza.

Pulisci accuratamente anche le tende: in questo modo infatti non solo renderai le finestre ancora più luminose, ma rimuoverai una quantità incalcolabile di grasso e polvere che ti ritroveresti a respirare durante il giorno e la notte.

Ovvio e scontato pulire le lenzuola, le federe e i materassi, ma altrettanto essenziale risulta la pulizia (spesso trascurata) dell’armadio, approfittando del cambio stagione per effettuare anche un bel trattamento antitarme e acari.

Infine non dimenticare la pulizia di luci e ventilatori: tutte le apparecchiature elettroniche, infatti tendono ad accumulare importanti strati di polvere.

Pulizia del soggiorno

Il soggiorno e l’area living in generale rappresentano una delle zone più vissute di casa, dove spesso trascorriamo diverse ore anche in presenza di ospiti. La pulizia di quest’area dovrà quindi essere particolarmente accurata e profonda, a cominciare quindi dalle finestre e dalle tende, per proseguire con la pulizia delle lampade e dei mobili.

Per questi ultimi in particolare ti suggeriamo di fare uso di panni in microfibra e pennelli per rimuovere anche la polvere più ostinata dalle finiture.

Un aspetto spesso trascurato sono le cerniere delle porte e dei mobili: qualora sporche, possono generare rumorose e poco gradevoli alla vista. Meglio quindi smontare le ante, pulire il grasso in eccesso e ripristinarlo con uno strato di lubrificante adeguato, in modo da ripristinare la corretta funzionalità.

Anche la pulizia della tappezzeria ha in questo caso un valore importante. Infatti il soggiorno, tra divani, pouf e tappeti, risulta pieno di tessuti di vario genere: lavali con i prodotti adeguati e la stanza risulterà in generale più luminosa e salubre.

Pulizia della cucina

La cucina è uno dei locali che tende ad accumulare più sporco in assoluto: tra grassi e odori, infatti, non è facile rimuovere ogni strato accumulato durante l’estate. Il suggerimento in questo caso è di usare sgrassatori di qualità per gli elettrodomestici e i paraschizzi, che sono in assoluto tra le aree più sporche del locale.

Tuttavia è importante non dimenticare di utilizzare detergenti più delicati per le superfici esterne dei mobiletti, per non correre il rischio di rovinare smalti e laccature.

Come pulire il bagno

Il bagno, insieme con la cucina, è il locale più importante per quanto riguarda l’igiene di casa. Pulisci quindi in maniera accurata tutti i sanitari, servendoti di prodotti certificati e in grado di rimuovere ogni impurità.

Non dimenticare di lavare le piastrelle, senza trascurare le vie di fuga. Qui infatti si annida la sporcizia più profonda, e tramite l’uso di prodotti ad hoc sarà possibile ripristinare la corretta pulizia di pavimenti e pareti.

Pulizia degli ambienti esterni: terrazzo e giardino

Per quanto riguarda terrazzo e giardino, è importante procedere a una pulizia profonda di tutti i mobili da esterno, che dovranno successivamente essere protetti da teli e (quando possibile) portati al riparo. E se non aveste abbastanza spazio in casa o in cantina per contenerli? Tranquilli, Casaforte ha per voi una soluzione perfetta che vedremo più dettagliatamente nei prossimi paragrafi.

Quando si tratta di pulizia degli ambienti esterni, non bisogna però trascurare l’elemento principe di ogni giardino che si rispetti: le piante.

Questo è il momento giusto per effettuare una potatura e rimuovere foglie e rami secchi, senza escludere quelli già caduti e da mesi accumulati negli angoli del pavimento.

Terminato questo step, sarà sufficiente procedere a un lavaggio completo del pavimento per ottenere un ambiente esterno pulito, ordinato e perfetto per essere vissuto anche in autunno.

Hotel delle Cose: il tuo alleato perfetto per le pulizie autunnali e il riordino stagionale

La pulizia profonda della casa comporta la necessità di eliminare alcuni oggetti (decluttering), l’esigenza di dotarsi di altri (aspirapolveri, panni, spazzoloni etc.) e il bisogno di mettere al riparomobili da esterno e attrezzature estive. Ma cosa fare se non si ha abbastanza spazio in casa per tutto questo, o se, caso ancora più frequente, non si è disposti a rinunciare ad alcuni oggetti cari pur non sacrificando i propri spazi vitali?

Per tutte queste esigenze, Casaforte propone con i suoi Hotel delle Cose un servizio self storage sicuro e flessibile. Il personale sempre a disposizione ti aiuterà a sfruttare al meglio ogni centimetro, permettendoti così di passare a un box di dimensioni superiori solo quando strettamente necessario.

Con la promo autunno, inoltre, gli Hotel delle Cose diventano particolarmente vantaggiosi: noleggiando il box per almeno 2 mesi, otterrai uno sconto del 50% sul primo mese e uno sconto del 50% anche sul secondo, ottenendo così un mese gratis a tutti gli effetti.

Contattaci per maggiori informazioni!

Invia subito la tua richiesta

    Gentile utente, stiamo riscontrando dei problemi sulla form del sito.

    I tecnici sono al lavoro per risolvere rapidamente il problema, nel frattempo, per non perderci neanche una delle tue richieste, ti invitiamo a contattarci tramite il numero verde 800 363 000 oppure mandando la tua richiesta a info@casaforte.it.

    Grazie per la pazienza, ti risponderemo il prima possibile.